lunedì 26 ottobre 2009

Modica

Modica conta poco più di 50.000 abitanti e sorge nell'area meridionale dei Monti Iblei, a circa 10 km da Ragusa, capoluogo di provincia.
Scelta dai Sicani, e poi dai Siculi, per la sua particolare posizione che ne faceva un sito inespugnabile, le prime tracce della città risalgono al periodo neolitico, intorno al 1400 a.C.
La morfologia dell'odierna città può essere sintetizzata in tre aree:
Modica Alta, le cui costruzioni quasi scalano le rocce della montagna; Modica Bassa, giu nella valle, dove un tempo scorrevano i due fiumi Ianni Mauro e Pozzo dei Pruni, poi ricoperti a causa delle numerosi alluvioni, e dove è ora situato il Corso Umberto, principale strada e sito storico della città; Modica Sorda, la parte nuova della città, prevalentemente conosciuta per le numerose attività commerciali. 
L'aspetto prevalente del centro storico è il tardo barocco, quasi interamente risalente al dopo terremoto (1693). Il paesaggio, prevalentemente montuoso e collinare, è caratterizzato dalla campagna iblea, contraddistinta,tra le altre cose, dai tipici "muri a secco". A circa 15 km dalla centro urbano una spiaggia dorata e delle bellissime scogliere caratterizzano la frazione di Marina di Modica, sbocco sul Mediterraneo della città.
Da non perdere:
Modica Bassa.
1) Chiesa della Madonna delle Grazie; 2) Palazzo dei Mercedari; 3) Chiesa del Carmine; 4) Chiesa di Santa Maria di Betlemme; 5) Chiesetta bizantina di san Nicolò Inferiore; 6) Chiesa di San Pietro;

Modica Alta.
1) Duomo di San Giorgio; 2) Castello dei Conti; 3) Chiesa di San Giovanni;

Stada provinciale Modica - Rosolini
Cava Ispica: situato lungo una vallata scavata nella roccia calcarea che corre verso il mare per 13 km è uno dei più importanti siti archeologi d' Europa. Si tratta di un luogo molto interessante per lo studio dell'evoluzione dei primi insediamenti umani: restano infatti preziose testimonianze di abitazioni del periodo neolitico, greco,bizantino, cristiano e medioevale. Molte sono anche le neclopoli sicule e bizantine, e le catacombe cristiane. Questa è una vera e propria citta delle caverne.

10 commenti:

  1. Sto conoscendo la bella Sicilia, grazie ai tuoi post e alle meravigliose foto.

    RispondiElimina
  2. da non perdere nemmeno la cioccolata di modica!!! :-P

    RispondiElimina
  3. Bellissima Modica, ci sono stata molti anni fa a ritirare un premio! Grazie per avermi dato modo di ricordarla! Saluti!

    RispondiElimina
  4. Bellissima!!grazie per averci dato modo di poterla ammirare in foto e in video...un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Ótimo o seu blog!
    Bons textos!

    Se puder visite o meu blog:
    http://giovanipasini-educacao.blogspot.com/

    Abraços
    Giovani
    Santiago, Brazil

    RispondiElimina
  6. Un caro abbraccio....Dolce serata.

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti. Leggere questi commenti mi mette di buon umore, xkè significa che "quasi quasi" sono riuscito a suscitare in voi qualcosa :)

    RispondiElimina
  8. ottimo post!!!! E te lo dice uno che vive a Ragusa e va spesso a Modica! :)

    RispondiElimina
  9. Ciao GianLuca,

    ok, ho linkato il tuo seguitissimo blog.

    Ciao a presto.

    Riccardo

    RispondiElimina
  10. la fantastica vista dal belvedere di modica ... località assolutamente da visitare ....

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...